R-RELEASE

NOVITÀ IN 4D V15 R3

warning: file_get_contents(http://www.telize.com/geoip/54.221.136.62) [function.file-get-contents]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/www.4d.com/docs/includes/common.inc(1762) : eval()'d code on line 4.
in

R2

Le R-relese sono disponibili esclusivamente per i 4D Partners e a chi ha sottoscritto un contratto "Mantenance Program". E' possibile il download gratuitamente ma richiedono il product number corretto che è stato fornito tramite il Partner Program o il Mantenance Program. 

 

Download 4D v15 R3

  

 

Migliore supporto ai 64-bit su l'intera linea di prodotti 4D

 

64-bit evolution

 

Dopo una release "developer preview" di 4D Developer Edition a 64-bit sia per Windows e OS X con 4D v15 R2, con 4D v15 R3 stiamo rilasciando la "Preview version" di 4D Volume Desktop 64-bit.

 

Note: Le "Preview version" sono rilasciate ai 4D Partners e ai clienti che hanno sottoscritto un contratto di manutenzione, per poter testare pienamente le soluzioni prima del rilasci in ambienti di prduzione - ed essere pronti non appena la release finale verà rilasciata.

 

Grazie al supporto ai 64-bit è possibile allocare più memoria RAM, questo consente di collegare alla propria applicazione un numero maggiore di utenti ed ottenere una più veloce gestione dei dati, un redesign di 4D che permetterà agli sviluppatori ed utenti finali fantastiche nuove possibilità e funzionalità. Senza dover scrivere una riga di codice in più, gli utenti finali beneficeranno di tre nuove interfacce utente e molte funzionalità aggiiuntive - semplicemente aggiornando 4D gli utenti otteranno tutti i benefici.

 

4D Write Pro

Stampare i 4D write pro object presenti in un form 4D 

I documenti 4D Write Pro presenti dentro ad un form 4D ora possono essere stampati.

E' possibile stampare il contenuto visibile nella schermata o chiedere a 4D di stampare l'intero documento.

Per controllare questa funzionalità, si possonno usare i comandi PRINT FORM, PRINT SELECTION, PRINT RECORD.

Memorizzare i documenti 4D Write Pro con i campi

Per una migliore integrazione, ma anche per migliorare le performance della vestra applicazione, i documenti 4D Write Pro possono essere salvati come record nel database.

 

 

DataStorage

Memorizzare documenti di 4D Write Pro in un campo permette di aggiungere un pò di "intelligence" ai documenti di 4D Write Pro dei vostri clienti. Associare note ai documenti di 4D Write Pro. Categorizzarli, ordinarli, aggiungere specifici attributi . E in fine cercare documenti molto rapidamente usando le le parole chiavi indicizzate.

 

Tutto questo è possibile tramite la funzionalità di 4D v15 R3 che permettono di memorizzare un documento di 4D write pro in un campo Object e grazie al fatto che i documenti di 4D Write Pro sono dei campi object.

 

Per ottenere questo, dovrai solo usare lo stesso nome per il docmento di 4D Write Pro e il campo dove verà memorizzato il documento. il documento di 4D Write Pro sarà visualizzato come ogni altro campo.

 

Store DocumentInObjectField

 

 

Scarica il database d' esempio
4D_v15_R3_HDI_4D_Write_Pro.zip

 

 

Aggiornamenti e nuove funzionalità

List box migliorata -  Modifica con un singolo click

A partire dalla 4D v15 R3, grazie ad un semplice ceck box, si può utilizzare questa nuova tecnica per modificare un campo dentro ad una list box.

Un click sulla cella permeterà agli utenti di modificare il  campo , mentre con 2 click verrà salvato.

Per esempio , questa funzione potrà essere molto utile per il data entri nelle righe delle fatture.

 

 

Single click

 

 

Nuovo "Automatic style sheets"

 

4D v15 R3 include due nuovi "automatic style sheet" , che permettono di progettare generiche finestre di dialogo che si integrano con le "guidelines" del sistema opertivo. Questi nuovi style sheet sono chiamate "Automatic (Main)" e "Automatic (Additional)", e si riferiscono agli stili di font utilizzati, rispettivamente, per il testo principale ed ulteriori informazioni nelle finestre di dialogo.

 

Stylesheet window mac

 

 

Comando Replace String ottimizzato e velocizzato

 

Se la tua applicazione 4D usa molte ricerche di testo e operazioni di "replace", aggiornando a 4D v15 R3 potrete apprezzare un importante miglioramento delle performace per i vostri utenti. Quando una piccola parte di testo deve essere sostituita con una più grande, per esempio una "a" deve essere sostuita con una "aa", si può notare un incremento di performace delle operazioni significativo, usando il paramentro opzionale "*".

 

Migliora la tua interfaccia utente con il nuovo comando CONVERTS COORDINATES

Vuoi visualizzare un pop-up menu in qualsiasi posizione della tua finestra? Con il comando CONVERT COORDINATES, puoi farlo, anche sulle subform.

 

Scopri maggiori informazione rigurado a questo comando sul 4D Upgrade manual 

 

 

Scarica un'esempio di database
4D_v15_R3_HDI_ConvertCoordinates.zip

 

 

Report sui campi dupplicati dichiarati come unici

Durante le operazioni di verifica MSC , o durante il processo automatico di creazione degli indici, dovresti già aver incontrato questa problematica con i file non congrui.

 

Per prevenire ogni possibile Database error, 4D v15 R3 ora visualizza questi i campi e le chiavi sono incongrue, così che il database manager possa prendere le decisioni appropriate.

 

Note: Quando viene eseguita una verifica MSC, gli errori vengono aggiunti nel log file. 

 

Report Duplicates

 

 

Mantenere la storia del log - Aggiungere un  time stamp al log MSC 

Se per una specifico scopo hai bisogno di controllare un precedente log, prima di effettuare una nuova operazione, questo è ora possibile. Con questa nuova opzione è possibile aggiunte la data e l'ora delle varie operazioni all' interno del nome del file.

 

 

Scarica un database d'esempio
4D_v15_R3_MSC.zip

 

Il "Chunked transfer" del 4D Web Server è stato ottimizzato per i file di grandi dimensioni

Mentre 4D è sempre stato capace di spedire file "chunk", il web server adesso può anche ricevere dati "chunck". La richiesta di memoria da allocare è stata drammaticamente ridotta.

 

Miglioramenti della sicurezza

Aggiornata la libreria OpenSSL. La libreria OpenSSL usata da 4D per la propria famiglia di prodotti è stata aggiornata.


 

Disponibile ora

Tutte queste caratteristiche sono già testate e pronte per gli ambienti produzione(ad accezzioni di quelle rilasciate come preview), e sono immediatamente disponibili in 4D v15 R3 

Scopri maggiorni informazioni R-release qui.